Come creare un Canale Youtube: Video, playlist, trailer

Come creare un canale Youtube

Cos’è YouTube, lo sanno tutti ma facciamo una piccola introduzione

YouTube è un Social Network, dove si possono condividere video, ed utilizza Adobe Flash Video per visualizzare una vasta gamma di video. E’ di proprietà di Google Inc.
Iscrivendosi a YouTube si può creare un canale, su dove poi si potranno caricare video, oppure dove ci si potrà iscrivere ad altri canali, ed essere popolari avendo molti iscritti e molte visualizzazioni, e caricamenti video. Ci sono alcuni canali che sono così famosi da diventare partner, ovvero possono avere la loro pubblicità nel canale, il banner pubblicitario, e poter caricare video più lunghi del blocco imposto dal team di YouTube che è di 15 minuti, e molto altro ancora.
La maggior parte dei contenuti su YouTube viene caricata dai singoli utenti, anche se le società dei media, come ad esempio la BBC, VEVO e altre organizzazioni, offrono parte del loro materiale tramite il sito, come parte del programma di partnership di YouTube.

Come creare un Canale Yotube

Decidere di creare un canale YouTube potrà risultare un’ottima scelta se lo scopo sarà quello di comunicare. Il motivo è semplice, perché YouTube rappresenta la maggiore potenza dei Social Network video, che conta su circa un miliardo di utenti in più ogni mese. Gli utenti del web sono insaziabili di video, così come i motori di ricerca, tra cui Google che posiziona sempre molto bene i video nei risultati di ricerca.

Per creare un canale YouTube è tassativo avere un account Google. Gli utenti che non ne posseggono uno, lo potranno creare in maniera molto semplicemente. Si consiglia di avere dei contenuti già pronti prima di creare un canale su YouTube. Ci si potrà regolare a seconda dell’importanza data al futuro canale, ad esempio avere tra i cinque e i dieci video da pubblicare, sarà una buona base dalla quale poter partire. Sarà bene anche avere gli elementi grafici, come ad esempio un logo da mettere nella foto profilo, dove è preferibile un formato 800×800.

Nel creare un canale YouTube, sarà possibile scegliere tra:

  • la creazione di un nuovo canale:
  • per la creazione di un nuovo canale serviranno determinate informazioni, come ad esempio il nome del canale e una categoria, ovvero il Prodotto o Marca; l’Azienda, l’organizzazione o l’istituzione; o Arte, sport e intrattenimento; oppure Altro. Il nome del canale è particolarmente importante, dato che andrà a finire nel link URL. Si consiglia un nome corto e facile, perché risulta più efficace. Bisognerà inserire anche altre informazioni, come ad esempio la descrizione del canale, ovvero si tratta delle prime frasi visualizzate su YouTube, quindi si consiglia per iniziare, di indicare le informazioni più importanti. È raccomandata una descrizione precisa, contenente parole chiave, ovvero tag attinente;

  • la creazione di un canale associato ad una pagina Google+ già esistente:
  • per un canale collegato ad una pagina Google+ già esistente, basterà scegliere questa opzione e seguire le istruzioni. La sincronizzazione del canale e dell’account Google+ verrà effettuata automaticamente.

Nella sezione “Informazioni”, inoltre, si potrà presentare il canale, il suo scopo, il suo editore, ovvero voi. È lo spazio ideale per presentare la vostra impresa, fare collegamenti verso il vostro sito internet, e i vostri Social Network lavorativi.
Un aspetto da non trascurare è la grafica del canale. La grafica del canale è essenziale per l’aspetto del vostro canale. Si consiglia di sceglierla in modo che si adatti a questo formato molto allungato, e che abbia una buona definizione anche in grandi formati, come 2560 x 1440, con un peso massimo di 2 MB.
Per quanto riguarda il logo del canale, riprende sempre il logo utilizzato su Google+.

Il vostro canale inoltre si potrà abbonare ad altri canali, che saranno visualizzati nella scheda “Canali”, e si potrà decidere se rendere pubblici i vostri abbonamenti. Come capita sugli altri Social Network, abbonarsi ad altri canali vi permetterà di creare un collegamento con gli altri membri, ma vi darà anche la possibilità di far conoscere i propri punti di interesse.

Come caricare un video su YouTube

Caricare un video su Youtube è relativamente semplice. Per prima cosa bisognerà definire la privacy, che potrà essere pubblica o privata, poi si dovrà scegliere il file dal proprio computer. Bisogna tenere presente che YouTube supporta diversi formati, che sono MOV, MPEG4, AVI, WMV, MPEGPS, FLV, 3GPP e WebM. Per gli altri formati sarà possibile utilizzare lo strumento di Google per convertire i video.

Sarà anche possibile caricare video registrati con webcam, cellulari, ma non file audio o immagini, a meno che non le si associno ad un formato video compatibile con YouTube. Si potranno inoltre aggiungere dei Tag di formattazione per modificare l’aspetto dei video. Per i video che supereranno i 15 minuti, YouTube potrà richiedere un contatto telefonico per permettervi di caricare di video.

Come creare una Playlist su YouTube

Una volta creato il vostro canale, e caricato i propri video, sarà possibile organizzare i video per categoria, per data, o altro. Basterà crearla dandogli un nome, e dopodiché selezionare i video corrispondenti. Una cosa importante da notare è che si potranno anche integrare i video di altri utenti al vostro canale.

Come creare il Trailer del tuo canale YouTube

YouTube offre la possibilità di mostrare un video di presentazione personalizzato, a coloro che visitano il canale e non sono ancora iscritti. Questa sarà sicuramente una buonissima occasione per mostrare alle persone i propri migliori contenuti, e avendo così la possibilità di spiegare perché si dovrebbero iscrivere al canale.
Si raccomanda di realizzare un video breve, ma avvincente, che invogli lo spettatore a iscriversi.

Per utilizzare il Trailer sarà prima di tutto necessario attivare la” Visualizzazione Sfoglia”, per far ciò si dovrà andare con il mouse sull’angolo destro inferiore della cover, dove apparirà una “matitina” che ti permetterà di cliccare su “Modifica impostazioni di navigazione del canale”, dopodiché si aprirà una finestra all’interno della quale si potrà attivare la “Visualizzazione Sfoglia”, e salvando e tornando sul canale, si potrà inserire il “Channel Trailer”.

Una volta attivata la “Visualizzazione Sfoglia” il canale apparirà in due modi diversi, ovvero ci sarà una visualizzazione per gli iscritti, ed una per i non iscritti, dove a quest’ultimi sarà mostrato il tuo trailer, mentre per le persone già iscritte sarà YouTube a decidere quali contenuti mostrare, avendo prima personalizzato le due schede “Cosa guardare dopo” e “Attività recente”, in base alla loro cronologia di visualizzazione.

Come inserire il Trailer del tuo canale YouTube

Una volta che si è attivata la “Visualizzazione Sfoglia”, si potrà cliccare “Aggiungi Trailer”, e selezionare uno dei video caricati sul tuo canale, e se capiterà che avrai già selezionato un trailer ma deciderai di volerlo cambiare, si dovrà cliccare sull’icona della matita di fianco l’etichetta “Trailer per non iscritti”.

Leggi anche: http://www.millionaireweb.it/come-guadagnare-su-youtube/

You may also like
Il Trading CFD
Guide pratiche - idee e consigli
Cos’è il Trading CFD e come investire online!
Forex trading investimento
Guide pratiche - idee e consigli
Investire e guadagnare con il Forex Trading: Guida utile!