4 nuovi metodi per guadagnare online

4 nuovi metodi per guadagnare online

Vuoi scoprire quali sono i 4 nuovi metodi per guadagnare online?

Guadagnare online è possibile, all’inizio ci si potrà trovare disorientati nel navigare nel vasto mondo di internet, ma prefiggendosi degli obiettivi e valorizzando le proprie capacità, non ci saranno poi problemi a trovare quello che farà per voi. Solitamente c’è, ad esempio, chi si crea un proprio blog o un sito per filtrare tutto il traffico e gli utenti che sono interessati a quello che si ha da dire, e da offrire. Questo è uno dei tanti modi per cercare di crearsi un reddito attivo e guadagnare online lavorando comodamente da casa.

Non sarà sicuramente facile, ma non per questo impossibile.

Ora vedremo 4 nuovi metodi per guadagnare online che potranno suggerirvi qualche idea e spunto, per il vostro lavoro.

I metodi di cui parleremo oggi sono:

  • Vendere servizi professionali in UpWork
  • Creare un’app
  • Vendere servizi professionali in 99designs
  • Creazione e vendita di audiolibri con Audible

Vendere servizi professionali in UpWork

Se si dispone di una vasta esperienza in un campo, si potrebbe prendere in considerazione la possibilità di vendere i propri servizi attraverso questo sito, che è rivolto ad ogni tipo di lavoro professionale. Attraverso UpWork è possibile ricevere diverse commissioni, anche da tutto il mondo e, quindi, proprio per questo la lingua di base è l’inglese.

L’iscrizione su UpWork è gratuita, ma trattiene una commissione sui tuoi lavori effettuati. In questo tipo di piattaforma, si incontrano sia l’offerte di lavoro dei freelancer qualificati, e sia la richieste dei clienti. Le proposte di lavoro dei freelancer sono molteplici, perché si va, ad esempio, dagli assistenti virtuali, contabili, ad artisti, scrittori, e molto altro ancora. Per chi volesse fare in modo di aumentare i propri guadagni questo tipo di piattaforma potrà risultare una buona idea.

UpWork ti permette di emettere anche la fattura, inviando per prima la fattura relativa alla sua commissione,
e dopodiché il modello di fattura che si dovrà emettere verso il proprio cliente, logicamente starà a te adeguarla in base alla normativa fiscale nazionale ed europea in vigore. Bisogna ricordarsi che la tempestività di risposta di un annuncio è importantissimo. Logicamente, essendo una grande piattaforma un aspetto che potrebbe risultare negativo, è che c’è molta concorrenza tra chi offre lo stesso servizio al prezzo più basso, e tra i quali ci sono sia dei seri professionisti e sia chi lo fa come secondo lavoro.

Si raccomanda di fare attenzione ai datori di lavoro, quindi, bisognerà valutare bene l’offerta, perché tra loro ci potranno essere dei truffatori.

Nel caso dovesse accadere di essere truffati si possono sempre avvisare i responsabili della piattaforma per aprire un contenzioso con il datore di lavoro, ma logicamente UpWork non effettua rimborsi, sia per quanto riguarda il cliente, sia per quanto riguarda il fornitore. Per arrotondare il proprio stipendio si consiglia di iscriversi su questa piattaforma.

Creare un’app

Questo modo di fare soldi online è particolarmente indicato agli appassionati di programmazione. Quando si parla di creare un’app, si tratta di un lavoro dove non ci può improvvisare, bisogna essere dei veri e propri professionisti, perché bisogna essere in grado di sviluppare e distribuire applicazioni per telefoni mobili con sistemi operativi diversi e, inoltre, sarà necessario investire molto del vostro tempo ed anche parte dei vostri soldi. Per chi non possiede le giuste competenze, si potrà affidare ad un professionista che sarà in grado di aiutarvi nella creazione di un’applicazione.

Per avventurarsi in questo tipo di lavoro, è basilare partire con una buona idea, solo così si potrà avere la maggiore certezza di affermarsi in questo ricco e variegato mercato di applicazioni. Certamente avere un’idea originale aiuterà, ma comunque dovrà essere un’ottima idea, funzionale, accompagnata anche da un’attenta analisi di mercato, e bisognerà essere in grado di monetizzare la propria applicazione.

Generalmente per trarre dei guadagni dalla produzione di applicazioni, lo si fa, ad esempio:

  • Sviluppando un’applicazione gratuita, inserendo poi della pubblicità: lo si può fare attraverso i banner, o inserendo anche dei video che possono avere la funzione di sbloccare alcune funzionalità aggiuntive;
  • Creare un’applicazione sotto commissione: dove ci sono molte aziende che cercano programmatori che gli sviluppino applicazioni da immettere nel mercato;
  • Produrre un’applicazione a pagamento: questo tipo di applicazione puoò essere messo in vendita nei Market Store, dove chi vorrà scaricare la vostra app dovrà attuare un pagamento;
  • Creare un’applicazione gratuita ma con la possibilità di fare degli acquisti al suo interno: in questo tipo di applicazioni se si vorranno aggiungere delle funzionalità sarà necessario comprarle.

4 nuovi metodi per guadagnare online

Una volta che si sarà sviluppata l’applicazione la si dovrà inserire nella Play Store, dove sarà necessario registrarsi come sviluppatore, accettare le condizioni di distribuzione per gli sviluppatori e pagare una somma per quanto riguarda l’iscrizione.

Vendere servizi professionali in 99designs

99designs è rivolta ai Designer, ed è una piattaforma in cui è possibile partecipare a dei contest di grafica, e dove ci sono molti clienti e designer anche a livello internazionale.

Diverse aziende utilizzano questa piattaforma per creare, ad esempio, loghi, siti web. Inoltre, ci sono grafici che prendono parte ai contest per farsi conoscere dai nuovi clienti e aggiungere dei nuovi lavori al proprio portfolio, e soprattutto per vincere il premio in denaro messo in palio.

Tramite i contest i clienti hanno la possibilità di lavorare contemporaneamente con molti grafici, per avere così più possibilità di scelta.

Solitamente i contest durano poco, al massimo una settimana, al termine del quale ci sarà un prodotto finito e pronto per essere utilizzato. I clienti, oltre a scegliere il prodotto in base alle proprie esigenze, avranno anche la possibilità di sceglierlo in base anche al prezzo di offerta emesso da ogni grafico.

Creazione e vendita di audiolibri con Audible

Gli audiolibri sono dei libri digitali, che semplicemente vanno ascoltati.

Sono generalmente realizzati in formato MP3 e, quindi, possono essere ascoltati con qualsiasi dispositivo che li supporta. Solitamente per rendere più comodo e ordinato l’ascolto, gli audiolibri sono divisi in brani. Ci sono sia audiolibri che sono letti da un dispositivo di sintesi vocale, e sia audiolibri che sono letti da persone e che, quindi, sono interpretati da attori.

Ci sono diversi dispositivi elettronici che si possono utilizzare per ascoltare gli audiolibri come, ad esempio, i lettori MP3, o anche dal computer. Gli audiolibri sono utilizzati da diverse persone e per diversi scopi come, ad esempio, gli studenti che possono sfruttare il tempo dei loro spostamenti o delle pause, per continuare a studiare ascoltando l’audiolibro; oppure sono adatti anche per chi viaggia molto in macchina.

Audible è un’azienda specializzata nella produzione di audiolibri che è stata poi acquistata da Amazon.

E’ una piattaforma dove è possibile ascoltare i migliori audiolibri dove e quando si vuole. Audible viene emessa per prima negli Stati Uniti e poi in altri paesi, fino ad arrivare in Italia nel 2016. Per usufruire dei servizi di questa piattaforma, basterà scaricare l’applicazione, dove nel caso chi avesse già un account Amazon, non ci sarà bisogno di crearne uno nuovo.

Dal momento che si sarà effettuata l’iscrizione ci sarà la prova gratuita della durata di trenta giorni, e dopodiché se si sarà soddisfatti ci si potrà abbonare effettuando un pagamento mensile, accedendo così all’ascolto illimitato all’interno del catalogo.

Inoltre, Audible oltre agli audiolibri offre, ad esempio, lezioni di lingue, programmi radio, e molto altro ancora.

Vista la diffusione sempre più crescente di questi audiolibri, risulta convenevole per trarne un buon guadagno, passare dalla creazione di e-book alla loro trasformazione in audiolibri, tramite proprio Audible ACX, che mette in contatto gli autori con gli attori che leggano i propri libri, e questo è un modo molto diffuso in America, ma che man mano si sta facendo strada anche in Italia.

https://www.millionaireweb.it/

You may also like
Opzioni binarie investimento dubbio?
idee e consigli
Le opzioni binarie forma di investimento o truffa?
Come guadagnare con Google AdSense
idee e consigli
Hai mai pensato di guadagnare con Google AdSense?